Comune di 
Castagnole delle Lanze

 Ospiti dei Paesi Gemelli

Il 4, 5 e 6 dicembre sono attesi a Castagnole delle Lanze oltre 180 ospiti provenienti dai paesi gemellati di Germania, Francia, Polonia e Ungheria. Il nostro Comune, spiega il Sindaco Carlo Mancuso è stato assegnatario di un bando dell’Unione Europea grazie grazie al cui contributo siamo stati in grado di organizzare questo importante evento comunitario. L’arrivo è previsto per venerdì 4 dicembre e gli ospiti avranno come punto di ritrovo la Piazza centrale di San Bartolomeo dove alle ore 19.00 verrà illuminato l’albero di Natale. La serata proseguirà con un Happening  musicale. Gli ospiti soggiorneranno presso le famiglie castagnolesi che aderiscono all’associazione, mentre i più giovani verranno ospitati nelle scuole elementari. Il sabato, prosegue l’Assessore Elisabetta Stella, sarà invece dedicato alla storia del nostro Piemonte con trasferimento a Torino, ex capitale d’Italia, e visita ai luoghi che consentono di ricostruire il filo rosso della comune storia europea e dei valori fondanti dell’integrazione. Alle ore 20.00, prosegue l’Assessore, gli ospiti e i Castagnolesi saranno invitati a partecipare alla “Festa dell’integrazione Europea” con  musiche e balli tradizionali, apericena  dell´amicizia. Durante la festa ogni delegazione presenterà le proprie tradizioni, la propria storia e le proprie specialità. La domenica, conclude il Consigliere Davide Sciarrino, sarà invece il seminario organizzato presso il Salone Parrocchiale di San Bartolomeo dal titolo “Buone pratiche di cittadinanza Europea e partecipazione”. Ogni delegazione illustrerà il funzionamento dell´Unione Europea nel proprio Paese. Lo scopo del convegno è infatti di facilitare il confronto tra i cittadini europei sui temi di attualità quali la crisi economica, i flussi migratori, la tutela ed il rafforzamento dei diritti sociali e di cittadinanza. La conclusione dei lavori è prevista nel pomeriggio