Castagnole delle Lanze: il Consiglio comunale ha approvato il Bilancio previsionale 2019

 

Fotografia articolo Bilancio di Previsione 2019

 

Il Consiglio comunale nella seduta del 7 marzo ha approvato il Bilancio di previsione 2019 con l’astensione della minoranza. Il bilancio è stato illustrato dal Vice sindaco e Assessore al bilancio Giorgio Brezzo ed è stato approvato con l’astensione della minoranza. Il Bilancio di previsione 2019 pareggia in euro 7.638.466,54. Anche nella stesura del Bilancio di previsione 2019, ci spiega Brezzo, l’Amministrazione intende perseguire l’obiettivo di autofinanziare o finanziare con contributi a fondo perduto tutti i nuovi investimenti, grazie soprattutto alla partecipazione a bandi di Stato, Regione e Fondazioni bancarie, evitando così di gravare il comune di ulteriori mutui. Nel 2019, inoltre, visti i risultati ottenuti negli anni precedenti, proseguiremo con gli accertamenti sui mancati versamenti di ICI/IMU. Tutto ciò ci permetterà di mantenere invariata la pressione fiscale con tutte le aliquote che resteranno quelle del 2018 sia per l’IMU che per l’Addizionale IRPEF. L’ISTAT, prosegue Brezzo, ha previsto un ulteriore rallentamento del PIL allo 0,60% a livello nazionale, rispetto allo 0,80% del 2018. Anche nel nostro territorio, purtroppo qualche piccola attività commerciale chiuderà, subendo soprattutto la concorrenza dei centri commerciali e delle vendite on line, ma allo stesso tempo sono in cantiere importanti progetti sia pubblici che privati. Progetti che crediamo potranno garantire un’ulteriore sviluppo sia demografico, con l’insediamento di nuove famiglie nel nostro comune, che economico, con la prospettiva di nuovi posti di lavoro. L’Amministrazione comunale nel 2019 completerà il progetto per la messa in sicurezza e il risparmio energetico dell’edifico delle scuole elementari finanziato in parte dalla Regione Piemonte e autofinanziato dal Comune per circa euro 120.000,00, su un investimento complessivo di euro 500.000,00 e inizierà il cantiere denominato “Variante Montegrosso”, con un investimento di circa euro 650.000,00 totalmente finanziato con fondi statali, che prevede la riasfaltatura di strade, la realizzazione di marciapiedi lungo Piazza Lucchini e a San Rocco e il ripristino del selciato in pietra del Tanaro lungo Via Ener Bettica e Via Piave nel Centro storico. Sempre nel 2019 verrà cofinanziato da Comune e dalla Fondazione bancaria CRASTI la ristrutturazione della ex Chiesa dei Battuti Bianchi in cui verrà ricavato un salone polifunzionale per concerti, rappresentazioni teatrali e convegni, che prevede attualmente un investimento di circa euro 45.000,00. Verranno infine terminati i lavori di manutenzione straordinaria del Palazzo comunale con il restauro delle persiane e verrà riparato il tetto del “Centro sociale” con un nuovo investimento di euro 50.000,00. Diversi anche i cantieri privati già iniziati o in fase di partenza nel nostro Comune, come la realizzazione del punto vendita “Mercatò Local”, l’ampliamento dei siti aziendali dell’industria dolciaria F.I.D.A. SpA, delle industrie metalmeccaniche Dragone e Geo Italy. Infine, conclude Brezzo, un capitolo a sé merita l’agricoltura, che anche nel 2019 riteniamo resterà uno dei settori trainanti dell’economia del nostro territorio con le sue eccellenze quali la Barbera, il Moscato e le nocciole. Come negli anni passati anche nel 2019 l’Amministrazione continuerà ad investire nella valorizzazione del territorio e nella promozione delle eccellenze della nostra agricoltura con iniziative dedicate come la Festa della Barbera, la Fiera della Nocciola e l’iniziativa comunale “Adotta un Filare nelle Lanze”.